Gli influencer impegnati nel settore del social media marketing condividono spesso foto o post che sponsorizzano prodotti e servizi di una determinata azienda; il più delle volte però ciò non viene detto chiaramente e gli utenti restano ignari del fatto che l’influencer sta promuovendo qualcosa dietro compenso.

Nell’ambito del social media marketing, per rendere più trasparente questa attività, il Governo si sta impegnando ad emanare una legge in merito. I social influencer nel condividere contenuti sponsorizzati su Facebook, Twitter e Instagram dovranno quindi dire chiaramente che si tratta di un messaggio a carattere promozionale.

Il fenomeno è stato più volte segnalato alle autorità competenti dalle associazioni di consumatori le quali hanno notato come, sempre più spesso, vip e blogger condividono post promozionali senza informare correttamente il loro pubblico, come fossero post spontanei. In questo modo gli utenti vengono ingannati e non sono al corrente che si tratta di una forma di pubblicità.

Approfitta dell'offerta!!

Approfitta dell'offerta!!

Puoi scegliere se avere uno sconto aggiuntivo del 10% sul prossimo servizio acquistato oppure ricevi gratis il "Pacchetto starter" del valore di 299,00 €

La tua iscrizione è avvenuta con successo!

Send this to a friend