Te lo sarai chiesto anche tu, perché ormai chiunque deve avere un sito per la vendita online, ed abbiamo ottime notizie per te: siamo esperti di PrestaShop, il modo migliore per farlo.

Continua a leggere il nostro articolo per scoprire come aprire un negozio online.

tasto e-commerce

E-commerce come iniziare

Dire che puoi farlo con KuboWeb risulterebbe scontato, per cui ti spieghiamo passo passo come vendere sul web.
Facciamo il punto dei prerequisiti dell’e-commerce, come iniziare:
• E-commerce significato: eh già, prima devi sapere cosa stai per fare, ovvero vendere qualcosa sul web tramite un negozio virtuale. Ti facciamo alcuni esempi: Kraken Store, Fidanza Ricambi, Ginger Lily, Magno Abruzzo, Sun Center, Italyanissimo, TD-Toys.
• E-commerce, cosa vendere: ora che sai cosa stai per fare, devi avere ben chiaro come obiettivo quali prodotti o servizi offrire.
• Target di riferimento: valuta bene i potenziali clienti che potranno acquistare ciò che offri, ti ricordiamo che non puoi rivolgerti a tutti indistintamente.
• Avere una partita IVA: sembra scontato, ma la vendita online funziona come la vendita offline, ed è regolamentata da normative sul commercio piuttosto rigide.
• Avere un minimo di conoscenze di informatica base: noi ci limiteremo a creare il tuo e-commerce ed insegnarti come utilizzarlo, ma poi dovrai gestirlo in autonomia.
• Scaricare la nostra guida sulle 10 cose da fare per vendere online.

Scarica subito la guida 👇

E-commerce come funziona

Seppur ognuno di noi ha acquistato almeno una volta su Amazon, eBay o Zalando, non a tutti è ben chiaro un’e-commerce come funziona. Facciamo un po’ di chiarezza prima di aprire un’e-commerce, costi quel che costi. L’esperienza di vendita online è molto simile a quella fisica, ovvero attraversa diverse fasi:
• Voi aprite un negozio ed esponete i prodotti o servizi che offrite, specificandone dettagli e prezzo.
• Il potenziale cliente passa davanti la vostra vetrina (sito e-commerce) e vede un prodotto (tramite sponsorizzata sui social, su Google, tramite passaparola, ricerca diretta, etc.) che potrebbe interessargli.
• Il potenziale cliente entra nel vostro negozio ed inizia a scorrere il vostro catalogo in esposizione, seguendo le categorie che lo aiuteranno a scegliere il settore che gli interessa.
• Per ogni articolo d’interesse, il potenziale cliente si informa su caratteristiche, prezzo, variabili (colore, taglia, gusto, dimensioni, materiale, etc.) e lo confronta con altri simili.
• A questo punto, il vostro potenziale cliente ha riempito il suo carrello con tutti gli articoli che vorrebbe acquistare.
• Una volta ottenute le informazioni su come procedere con l’acquisto, il vostro cliente paga l’importo totale dovuto, e si aspetta di riportare presto a casa gli oggetti acquistati.
• A questo punto, non vi resta che consegnare al cliente quello per cui ha pagato, ovvero spedire il suo ordine.
Bene, ora che abbiamo le informazioni basilari, possiamo capire come aprire un negozio online.

 

 

start e-commerce

Rendi semplice la vendita online col miglior e-commerce

Esistono tanti modi per trasferire la propria attività sul web, ma quello migliore per semplificare la vendita online ed offrire una customer experience ottimale è creare un sito in PrestaShop. Non te lo diciamo solo perché siamo la prima web agency partner in Abruzzo, ma perché è un dato di fatto confermato da esperti, aziende, professionisti e clienti. Il tuo e-commerce PrestaShop potrà esser personalizzato e gestito in autonomia in qualsiasi momento: potrai modificare informazioni aziendali, dettagli prodotti e costi; potrai aggiungere o rimuovere articoli, quantità e categorie; potrai offrire sconti e offerte e limitarle in base a date o clienti; potrai offrire un’esperienza d’acquisto esclusiva, personalizzata in base alle tue esigenze e quelle dei tuoi clienti. Sembra quasi un sogno, vero? Invece è realtà e potrai provare questa nuova esperienza sin da subito.

 

Aprire un’e-commerce: costi

Prima di capire come aprire un negozio online, in molti si chiedono l’impegno economico per aprire un’e-commerce, costi di gestione, costi di mantenimento e costi extra. Non è facile definire nel dettaglio quanto costa aprire un sito web per la vendita online, in quanto la maggior parte dei costi di un’e-commerce sono variabili. Quello che ti possiamo dire per certo è che un’e-commerce ti costerà molto meno rispetto ad un negozio fisico: nessuna spesa di affitto, bollette, utenze, arredamento e manutenzione. L’investimento iniziale sarà quello relativo la creazione di un sito internet, più o meno elevato in base a:
• Tipologia di e-commerce;
• Personalizzazioni e funzioni extra;
• Capacità di gestione in autonomia o necessità di assistenza aggiuntiva;
• Se ti affidi ad una web agency seria come la nostra.
Non ti dimenticare che, a differenza del negozio fisico, dovrai includere tra i costi quelli relativi la spedizione, in quanto i tuoi prodotti raggiungeranno clienti in tutta Italia (o in tutto il mondo).

 

 

Scarica subito la guida 👇

Hai capito come aprire un negozio online?

Tutto chiaro, vero? Non ti rimane che contattarci e chiederci di iniziare a creare il tuo nuovo e-commerce per la vendita online.

Se hai bisogno di altre informazioni su come aprire un negozio online basta chiedere, senza vergogna, siamo prontissimi a rispondere a domande difficile, a domande stupide, a domande trabocchetto e, all’occorrenza, a fare disegnini esplicativi.

Se, invece, prima di contattarci vuoi farti un’idea più precisa di cosa ti aspetta, scopri la nostra Espressione E-commerce Efficiente.

 

 

Inizia a Chattare
Hai bisogno di aiuto?
Ciao! 👋
hai bisogno di un nuovo sito internet o di un nostro servizio e non vuoi perdere tempo? ⏲

⚡Scrivici e ti aiuteremo subito! 🚀