Android e le sue App negate a Huawei

Google ha revocato la licenza del sistema operativo Android a Huawei. Questo annuncio ha avuto e avrà ancora notevoli ripercussioni su tutto il mondo tecnologico. Basti pensare che il sistema operativo Android è largamente il più diffuso sul mercato al mondo, con il 74.85%, seguito da iOS per i device Apple con il 22,9%.

Come un grande terremoto viene preceduto da scosse “preparatorie”, così già dalla fine dell’anno scorso, Huawei era nel mirino degli USA per quanto riguarda sia la telefonia che il 5G. Infatti USA, Australia e Nuova Zelanda hanno messo al bando la società che era in prima fila nella realizzazione delle prime reti 5G. Questa situazione ovviamente ha avuto effetti anche in Europa, nei rapporti tra Londra e Berlino in particolare, e la ditta cinese.

Quali cambiamenti subiranno gli smartphone Huawei

Cosa comporta l’azione di Google per Huawei ? Sicuramente la situazione è molto critica, essendo il secondo produttore di smartphone al mondo, avere solo la piattaforma Open Source significa non avere più accesso ad app Android tipo Gmail, Chrome, le app di Google Docs e YouTube, senza parlare della mancanza di aggiornamenti del sistema operativo. Tuttavia in una nota Google ha spiegato che Google Play e le protezioni di sicurezza di Google Play Protect continueranno a funzionare sui dispositivi Huawei esistenti, inoltre è stata concessa una licenza temporanea fino al 19 agosto per gli aggiornamenti degli smartphone esistenti.

Sicuramente per Huawei è un duro colpo. Ora dobbiamo vedere cosa succederà con le scosse di assestamento, perchè siamo davanti ad un braccio di ferro commerciale, tecnologico, ma anche politico.

Lo sviluppo di App aziendali non perde forza

Malgrado questi scossoni, lo sviluppo di App aziendali, sia con sistema operativo Android che iOS, rimane sicuramente un servizio che garantisce un’esperienza per l’utente comoda e interattiva. Lo sviluppo di un App si integra alle varie funzionalità dei dispositivi. Essendo altamente personalizzabile rende possibile la fidelizzazione dei clienti e favorisce un aumento di conversioni. Non ultimo, con le notifiche, il contatto con i clienti, è semplice e immediato, per comunicare aggiornamenti e offerte.

Scopri come un app può fare proprio al caso tuo, chiedi informazioni !

 

Send this to a friend